Video

Loading...

martedì 29 giugno 2010

IL SEN.GIUSEPPE LUMIA: UN CASSAINTEGRATO DELLA POLITICA SICILIANA


L’Assemblea organizzata Sabato scorso dall’on. Cracolici e dal sen. Lumia del PD nella quale bisognava sancire la nascita del PDS, che non significa Partito Democratico della Sinistra quanto Partito Democratico Sicilia alla stregua dell’analogo PdL Sicilia di Micciché) di fatto è stata un quasi fallimento. Soltanto presenti 8 deputati regionali su 27 (almeno 7/8 dei quali “rubati” alla Sinistra Arcobaleno che a causa del miserabile accordo di Cracolici con il centro destra che volle lo sbarramento al 5%, per un niente non ha raggiunto il quorum) erano presenti a dimostrazione di quanto sospetto ci sia nei confronti della iniziativa del duo Cracolici-Lumia. Presenti, però, alcuni vecchi “arnesi” democristiani quali Papania, Cardinale e Genovese, i quali non demordono (così come presente uno che a Cracolici deve tutto e cioè quel ragioniere Costantino Garraffa da noi definito in maniera irriverente “senatore per caso”) nel ricercare spasmodicamente la gestione del potere a qualunque costo.

venerdì 25 giugno 2010

LA FINANZIARIA DEL GOVERNO LOMBARDO: RIFORME O BLUFF?

Venerdì 25 giugno 2010 ore 18

Centro Culturale via Baida 12 Partinico

LA FINANZIARIA DEL GOVERNO LOMBARDO:

RIFORME O BLUFF?

Per una conoscenza approfondita degli elementi sostanziali della Finanziaria 2010 del Governo regionale dell’On. Lombardo nell’analisi del dott. Giuseppe Nobile, dirigente dell’assessorato regionale al bilancio della regione siciliana.

lunedì 21 giugno 2010

CARO SAVERIO SETTIMO, NON SONO D'ACCORDO. DOBBIAMO SAPERE CHI DEVE GESTIRE L'ACQUA


Quando Saverio Settimo durante l’assemblea di coltivatori, convocata dalla CIA di Partinico al Palazzo dei Carmelitani lo scorso giovedì, esplicitò il suo pensiero l’applauso non mancò. E Saverio aveva ancora una volta sostenuto, come in altre occasioni, che “l’acqua cu' naruna runa a nutri unni n’teressa abbasta ca’ abbiviramu”.

mercoledì 16 giugno 2010

SALVATORE CINTOLA, GENIO E SREGOLATEZZA


Anno scolastico ‘54/55, classe IV B del Liceo classico “G. Garibaldi” di Partinico. A scuola si andava ancora con i calzoncini corti. In quella classe e in quell'anno iniziò un percorso scolastico ed anche umano che durò prima i cinque anni della frequenza al ginnasio-liceo e poi proseguì fino al 1990 quando Salvatore lasciò i banchi del Consiglio comunale di Partinico per approdare su quelli della Provincia di Palermo dove ricoprì anche il ruolo di Assessore.

domenica 13 giugno 2010

PINO MANIACI ED IL P(artito) dei D(ementi)


Devo ammettere che quando Pino Maniaci calca la mano sul PD, soprattutto quello regionale esprimendo, dunque, giudizi assai sprezzanti, non possiamo dargli tutti i torti. Che dire, ad esempio, dell’assai noto, invadente, annacante, sufficiente, onorevole regionale Antonello Cracolici, frutto di un’aspra selezione (come quando si costruiscono gli OGM cioé gli organismi geneticamente modificati) che lo vide agli inizi degli anni ’90 affossare il PCI-PDS e iniziare la costruzione poi in Sicilia della NUOVA DC con i Papania, i Genovese, i Vitrano, i Lupo? E chi aveva al suo fianco in quest'opera meritoria se non i fedelissimi di sempre e in primis quel Costantino Garraffa, oggi senatore per caso della Repubblica, conosciuto alle "masse" perche prima che Scajola si dimettesse da ministro ebbe con costui un alterco - e dunque un momento di gloria in quanto ripreso da tutti i tg nazionali - dichiarando come il ministro fosse un bugiardo per avere, a suo dire, mentito sulla situazione di Termini Imerese?

martedì 8 giugno 2010

HAI RAGIONE CARO PROVENZANO: "SOLTANTO GLI IMBECILLI NON CAMBIANO!"


Non ricordo chi abbia sostenuto come “soltanto gli imbecilli non cambiano”. L’affermazione potrebbe essere condivisa solo se riferita a tutto quel che non implica, però, la messa in discussione dei principi,dei valori,delle scelte ideali che non sono barattabili con nessuna altra cosa .I principi non hanno prezzo. Facevo questa considerazione proprio nel momento in cui il Presidente del consorzio COSAR, Mimmo Provenzano di cui dirò, rilasciava una intervista a Pino Maniaci nell’occasione di un convegno sulla piccola e media impresa che ha avuto recentemente luogo a Palermo nei locali della Camera di commercio.

mercoledì 2 giugno 2010

PRIMUM VIVERE, DEINDE...


Per caso ,ieri mattina davanti un’Agenzia bancaria cittadina , mi incontro con un giovane più o meno della generazione dei Salvo Lo Biundo e di tanti altri consiglieri comunali attualmente in carica nel nostro Comune . Questo giovane si distinse negli anni novanta per una manifesta ed anche ostentata carica moralistico-rivoluzionaria che per certi versi metteva quotidianamente in crisi noi “vecchi arnesi di sinistra ” espressione della politica della prima repubblica.